user_mobilelogo
user_mobilesplash

Il "progetto Grumes"

Da oltre dieci anni il paese di Grumes è impegnato nel recupero del patrimonio edilizio, culturale e ambientale del proprio passato agricolo per dar modo a residenti e ospiti di fruire del territorio in modo responsabile e in armonia con l'ambiente e con l'identità del luogo.

Scopri di più...

La più piccola Cittaslow del mondo

cittaslow minGrumes è fiero membro di “CittaSlow: rete internazionale delle città del buon vivere”, un movimento nato nel 1999 con l’obiettivo di allargare la filosofia di Slow Food alle comunità locali e al governo delle città, applicandone concetti e valori alla pratica del vivere quotidiano. Scopri di più...

Rete delle Riserve Alta Valle di Cembra - Avisio

reteriserve minUn progetto di tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale che unisce i comuni di Faver, Valda, Grumes, Grauno e Capriana, dal fondovalle dell’Avisio fino al “Dossone di Cembra”. Scopri di più...

Un assaggio di foto

gallerygallerygallerygallerygallerygallerygallerygallerygallerygallerygallerygallery

Cosa dicono di noi?

Pensato per i pescatori

L'Ost aderisce a Trentino Fishing, il portale della Pesca in Trentino. Scopri tutti i servizi pensati per gli amanti della pesca!

 

 

Vuoi ricevere notizie e offerte?

* indicates required

GUEST CARD TRENTINO

Una vacanza esperienze incluse... GRATIS per tutti i nostri ospiti!

trentino-guest-card-2016

» entri gratis in più di 40 musei, Muse e Mart inclusi!

» visiti gratis 15 castelli e più di 40 attrazioni, compresa l'Arena di Verona

» viaggi gratis su tutti i trasporti pubblici in Trentino, treni compresi

»Sconti su 40 attività in tutto il Trentino

» Puoi risparmiare più di 350€ a settimana!

»La card è valida per adulti e bambini, per tutta la durata della tua vacanza!

 

Scopri tutto quello che puoi fare con la Trentino Guest Card: scarica il flyer!

 

 

 

Il turismo del futuro?

"Parte dai cittadini residenti, dalla loro qualità della vita, dalla capacità di essere felici,

dalla loro cura verso la terra che abitano. 

I turisti arriveranno di conseguenza." 

Carlo Petrini

Seguici anche su

fb    twitter logo